Pubblicato: gio, 31 Dic , 2020

Atto vandalico e squadrista contro la memoria di Peppino

Divelta e rubato la targa del circolo di Rifondazione comunista “Peppino Impastato” a Milano.

     Veniamo a conoscenza che la notte tra il 28 e il 29 dicembre si è verificato l’ennesimo atto vandalico nei confronti della memoria di Peppino Impastato. Tre persone incappucciate hanno divelto e rubato la targa del circolo di Rifondazione comunista “Peppino Impastato” a Milano, un video realizzato da un passante mostra l’azione incivile; un gesto vile e odioso che colpisce un simbolo della lotta antimafia e antifascista. Purtroppo non è la prima volta che assistiamo ad atti di questo tipo, è evidente che ancora Peppino, le sue idee, le sue lotte sociali dal basso contro ogni forma di oppressione danno fastidio a chi prova fascinazione nei confronti di mafie, fascismi, razzismo e squadrismi. Colpendo Peppino si colpisce non solo lui, ma tutte quelle persone che si sono impegnate e si impegnano per la giustizia sociale e la libertà. Diamo la nostra solidarietà ai compagni e compagne della sede di Rifondazione comunista.
Questi segnali allarmanti ci invitano a riflettere e contemporaneamente ad insistere con ancora maggiore forza a portare avanti le nostre battaglie educative, culturali, di memoria e impegno. Con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiamo.
Tratto dal comunicato Ass. Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Video

Service Unavailable.