Pubblicato: sab, 1 Mar , 2014

Allarme terrorismo sul Mar Rosso

La Farnesina sconsiglia i viaggi nel Sinai e  Sharm el – Sheik

sharm-el-sheikhIn seguito alle minacce di alcuni gruppi fondamentalisti legati ad Al – Quaeda e all‘attacco  al bus di turisti coreani avvenuto il 16 febbraio nel Sinai costato la vita a tre persone, per diversi paesi europei  è scattato lo stato d’allerta per  il Mar Rosso. I primi a mettere in guardia sulla  possibilità di attentati nei confronti di turisti occidentali nei lussuosi resort di Sharm el – Sheik,  sono stati Olanda e Germania i quali  hanno già iniziato le operazioni di rimpatrio dei propri connazionali. Ieri è arrivato l’allarme anche dalla Farnesina.

Nella sezione «viaggiare sicuri» del Ministero degli Esteri si legge che la misura in questione è legata al «progressivo deterioramento della sicurezza e alle recenti  minacce terroristiche». La Farnesina quindi sconsiglia  i viaggi che hanno come meta tutta l’area della Penisola del Sinai le località balneari egiziane della zona, come Sharm el-Sheik, Dahab, Nuweiba e Taba. Sono da evitare inoltre tutti i viaggi «non indispensabili» in Egitto e nelle località balneari  e le aree site a nord del paese e  sulla costa continentale  del Mar  Rosso. Secondo la Farnesina la situazione più problematica è quella della regione a confine con la striscia di Gaza, dove si registra uno  stato di tensione significativo dovuto innanzitutto all’attività di cellule terroristiche jihadiste.

Un altro fattore di rischio è la presenza nella Penisola del Sinai, di tribù beduine che in passato sono state responsabili di sequestri, atti di intimidazione e violenza nei confronti di turisti di nazionalità italiana,  in particolare nella zona di Nuweiba. Considerata la grave situazione di instabilità di queste zone il Ministero degli esteri invita tutti quanti ad evitare escursioni fuori dalle installazioni turistiche e attenersi tassativamente alle indicazioni date dalle autorità locali. 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.