Pubblicato: mar, 9 Ago , 2022

17.57 – senza verità, senza giustizia

piccoli racconti antimafia 

– Miss Right attesa all’ingresso, Miss Right attesa all’ingresso – mi chiamano dall’altoparlante, non mi era mai capitato che mi cercassero in stazione. Mi avvio trafelata verso la portineria, il mio treno sta per partire.
– Signorina, non ha le carte in regola per andarsene – che assurdità è mai questa, penso.
Decisa a trasferirmi, sollecito per velocizzare la burocrazia.
Tutto si sta sbriciolando e cade a pezzi. Ci scuote un grande boato, come di un terremoto.
– Dove è diretta? –
Una scarica elettrica, un fulmine percorre la stanza delle partenze e ci fa sobbalzare. Shock erogato. Fuori è tutto buio, quasi non sembra esistere panorama. Non voglio restare oltre, preferisco lasciare questo paese. Il mio treno è illuminato di una luce calda, ristoratrice. Intravvedo il posto assegnatomi per quel viaggio a senso solo.
Un’altra scossa, tutto si muove. Sento che parlano di me, ma non li ascolto. Voglio soltanto mettermi in cammino. Dall’altoparlante fanno eco il metronomo ed una voce che conta fino a trenta, un paio di secondi di pausa e poi riprende il countdown alla partenza. 27-28-29-30 uno, due.
– Signorina Right, dove sta andando?! –
– Me ne vado, si. Verso il mio mondo, dove la vita è ancora un valore. Senza catene sociali, apparenze. Senza stupidi confini; dove non si alzano muri e chiudono frontiere. Orizzonti da condividere. Dove non conta arrivare primi e non serve mettere un prezzo a qualsiasi cosa. Ogni forma di amore è famiglia, nessuna etichetta. Amare senza limiti, colorare fuori dai margini. I cuori vuoti fanno più male di un pugno pieno. Senza bombe, filo spinato, domini da imporre. Non si sprecano risorse ed energie per distruggere e torturare. Ci si salva porgendo la mano. Creando condizioni migliori, innovazioni e cure. Impegnandosi per ciò che ha il sapore di buono. Non si lascia indietro nessuno, chi si è perso, chi chiede aiuto, chi attraversa il bosco e spera di trovare un lupo che lo protegga dagli uomini. Vado dove non si avvelena il cielo, l’erba è smeraldo e il mare un respiro azzurro. Non servono favori, compromessi, scalate. La felicità è a piedi nudi; tutto quello per cui viviamo è gratis. Il rispetto per ogni essere vivente non deve essere chiesto. Nel mio universo non c’è spazio per vili che si nutrono di cattiveria. Nessuna ombra, nessuna zona grigia. Solo le anime forti e appassionate hanno il coraggio di vivere per la verità. Sono le 19.05, è ora. Addio.
– Signorina non può andarsene!
– Non lo vede? Già mi sto dissolvendo.
– E’ la fine del mondo se lei se ne va.
– La fine di questo, forse l’inizio di uno migliore.
Quel pomeriggio, alle 17.57 il corpo di un uomo era stato trovato riverso, tra olivi e cemento, fiamme e detriti. Il cratere nell’autostrada aveva divorato sogni e speranze. I soccorsi, intervenuti immediatamente, hanno tentato la rianimazione a lungo, ma nulla è stato possibile.
Mi avevano uccisa, qualche ora prima. Mi chiamavano Giustizia, spesso vestivo uniformi blu e una toga nera.

 

per Giovanni Falcone – Francesca Morvillo – Rocco Dicillo – Antonio Montinaro – Vito Schifani

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Video

Service Unavailable.