Pubblicato: dom, 20 Gen , 2013

Sangue, siringhe e rifiuti nei sottopassi di Palermo

I sottopassi della circonvallazione di Palermo presentano uno scenario a dir poco macabro. Poca illuminazione, sangue, siringhe e rifiuti di ogni genere.

 

di Alessandro Salvia

NEWS_92671Costruiti negli anni 80 con lo scopo di permettere ai pedoni di attraversare in sicurezza Viale Regione Siciliana, i sottopassi della circonvallazione di Palermo hanno subito un lento e inesorabile degrado negli anni, fino a giungere alla situazione drammatica di questi giorni. Lo scenario è simile a quello di una discarica: Rifiuti pericolosi, fazzoletti imbevuti di sangue, siringhe e un’illuminazione quasi inesistente.
Un problema di ordine sanitario e di sicurezza, al punto che i cittadini, terrorizzati a farvi ingresso, preferiscono attraversare direttamente dalla strada con conseguenze spesso tragiche. E’ infatti un vero e proprio bollettino di guerra quello che ogni anno conta diverse vittime in una delle strade più trafficate e pericolose di Palermo.
Nel 2009 fu istituito un gruppo di vigilantes incaricati di sorvegliare i sottopassi, ma una volta assunti dalla regione nessuno se ne è più occupato. Al vaglio l’ipotesi di chiuderli definitivamente per sostituirli con dei sovrappassi. Ne esistono già quattro, e sono stati realizzati dalla Sis, la società che si sta occupando della realizzazione del nuovo tram di Palermo.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.