Pubblicato: gio, 6 Mar , 2014

Presentazione de “Il Boato – Storia di patti scellerati”

Un percorso storico-politico che affronta, analizzandolo, il periodo che intercorre tra la fine del maxiprocesso del 1992, l’omicidio Lima, le stragi di Capaci e via D’Amelio, gli attentati del 1993, la svolta del 1994, l’inizio della seconda Repubblica e gli attuali processi di Caltanissetta e Palermo
41rj2DN7heLVenerdì 7 marzo, alle ore 17.45, avrà luogo a Palermo, presso il Kursaal Kalhesa (Foro Umberto I, 21) la presentazione del libro “Il Boato – Storie di patti scellerati”, con l’autrice Enza Galluccio, Salvatore Borsellino e Giuseppe Lo Bianco, giornalista de Il Fatto Quotidiano. Modera l’incontro Giulia Rizzuto, Agende Rosse P. Borsellino – Palermo.A seguire concerto della Piccola Orchestra Malarazza.
Il testo affronta il tema delle trattative tra politica, servizi deviati e criminalità organizzata e della strategia della tensione che ha caratterizzato la storia del nostro Paese. Tutto si realizza in una lettura scrupolosa dei fatti, anche passando attraverso un’intervista esclusiva a Salvatore Borsellino, che accompagna l’intera narrazione. Nelle ultime pagine, c’è anche un’altra intervista ai due cronisti giudiziari Sandra Rizza e Giuseppe Lo Bianco, autori di numerosi testi su questi temi. La narrazione è supportata anche da poesie della stessa autrice e da immagini fotografiche realizzate da Leonardo Tobia.
L’obiettivo finale di questo libro è narrare con un linguaggio semplice eventi molto complessi, per renderne la lettura fruibile da tutti e per sensibilizzare il maggior numero di persone possibile verso gli argomenti trattati.
Enza Galluccio, l’autrice del libro è nata a Genova nel 1963, ha svolto il lavoro di insegnante e nel 2004 ha pubblicato la sua raccolta di poesie dal titolo “Vita da streghe”, a cui è seguita “Irak9107 ed altre storie come neve nel deserto”, tra i suoi lavori vi è il romanzo giallo “Non so stare dentro”. Enza Galluccio è anche da anni impegnata nell’analisi degli eventi politici legati allo sviluppo della criminalità organizzata ed i suoi legami, più o meno espliciti, con alcune parti del potere. Nel 2012 ha pubblicato “Mafie : da nord a sud, vedo, sento, parlo” a cui è seguito appunto “Il boato”.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.