Pubblicato: ven, 11 Apr , 2014

NoName, continua la marcia dei guerrieri senza nome

I tre ragazzi di Prizzi, che cantano ispirandosi a Peppino Impastato, guardano al futuro con ottimismo
gruppo

I NoName

Nonostante la giovane età dei componenti, i NoName si candidano ad essere i nuovi protagonisti del panorama musicale siciliano nel 2015. A formare la band “senza nome” ci sono i volti e i nomi di Mauro Cannella, Salvatore e Andrea Pecoraro, rispettivamente chitarrista, cantante/chittarrista e batterista del gruppo. Salvatore, il più grande del gruppo con i suoi 18 anni, ci ha spiegato come è nata la passione che, insieme al fratello Andrea (15) e a Mauro Cannella (17) li ha portati sino a Sanremo, ma soprattutto come è nato il nome di questo gruppo: «Si suonava sotto casa a Prizzi – dice Salvatore – ma al momento di presentare gli inediti mancava il nome alla band» ecco dunque che nasce il nome NoName che ora è si è trasformato in una sorta di porta fortuna.
Se hanno riscontrato qualche difficoltà nella scelta del nome della band, i tre ragazzi di Prizzi non hanno sicuramente perso tempo a farsi notare, importanti case discografiche come la Sony o la Universal hanno già avviato i primi contatti. I NoName hanno già suonato su palcoscenici importanti, come quello del Music Fest di Roma, ma l’ultima esibizione di rilievo li ha visti tra i finalisti del contest organizzato da Radio Flash, emittente sanremese che mette in palio la partecipazione alla sezione giovani del Festival del 2015.

Il loro obiettivo è chiaro: presentare una musica che rivisiti il folk siciliano in chiave moderna e diffondere le loro note anche al di fuori del “triangolo” siciliano.
Hanno voluto omaggiare i lettori di 100passijournal con l’ascolto di “Marcia guerriero”, un brano che vuole dare coraggio e che, come ci dice lo stesso Salvatore, è stato ispirato anche dalla figura di Peppino Impastato, sempre in prima linea contro la mafia.  Marcia guerriero va oltre, è contro tutte le ingiustizie e sprona qualsiasi individuo non solo ad essere guerrieri fieri ma a marciare compatti.
I NoName da Prizzi hanno marciato fino a Sanremo, ora siamo sicuri che la loro marcia proseguirà presto lungo tutto lo stivale.

Laura Elici

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

28 maggio 2024, Commenti disabilitati su L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

UNA STRADA PER IL SUD

26 maggio 2024, Commenti disabilitati su UNA STRADA PER IL SUD

LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

19 aprile 2024, Commenti disabilitati su LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Video

Service Unavailable.