Pubblicato: mar, 26 Feb , 2013

Gli “illustri” esclusi dal parlamento

Alcuni vecchi nomi sono riusciti a infilarsi nuovamente in parlamento. Altri, invece, dovranno cercarsi un nuovo lavoro

NEWS_102773

di Alessandro Salvia

L’ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, raccoglie meno dello 0,50%, dunque non siederà più in parlamento. Lo stesso vale per Antonio Di Pietro (IDV), l’ ex presidente del Senato Franco Marini (PD), Roberto Rao (UDC), Mario Sechi (Scelta Civica), Enzo Moavero (Lista Monti), Mauro Libè (UDC), Giuliano Cazzola (Lista Monti), Roberto Natale (SEL), Guido Crosetto (Fratelli d’Italia), Gianfranco Micciché (Grande Sud), Raffaele Lombardo (MPA), Giuseppe Cossiga (Fratelli d’Italia). Sembra che ci sia in effetti aria di rinnovamento nelle stanze di Palazzo Madama, ma i risultati di queste politiche aprono scenari incerti, uno dei quali potrebbe essere il voto anticipato.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Perché la politica non parla di mafia?

14 agosto 2022, Commenti disabilitati su Perché la politica non parla di mafia?

Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

12 agosto 2022, Commenti disabilitati su Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

UE non approva la riforma Cartabia sul penale

10 agosto 2022, Commenti disabilitati su UE non approva la riforma Cartabia sul penale

17.57

9 agosto 2022, Commenti disabilitati su 17.57

La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

8 agosto 2022, Commenti disabilitati su La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

Video

Service Unavailable.