Pubblicato: mar, 5 Feb , 2013

Crocetta, Regione Siciliana nuovo assetto dirigenti

Sicilia. Maxi rotazione per tutti i dirigenti della Regione. Tano Grasso, dirigerà il nuovo dipartimento tecnico

 

Catania 5 febbraio. La giunta regionale riunitasi oggi a Catania, ha deliberato l’assetto definitivo dei nuovi dirigenti della Regione. Con questa deliberazione si completa il quadro delle rotazioni di tutti i dirigenti e avvengono nuovi inserimenti. E’ di particolare rilievo la scelta affidare a Tano Grasso, presidente nazionale della federazione delle associazioni antiracket, il ruolo di dirigente del nuovoNEWS_96943 dipartimento tecnico che verrà avviato dal primo marzo.
Da tale dipartimento dipenderà anche l’osservatorio regionale per i lavori pubblici e quindi la politica di legalità e di controllo che il governo Crocetta intende portare avanti, viene potenziata con la massima espressione antiracket italiana, proprio perché è necessario fare pulizia e monitorare gli appalti, per evitare infiltrazioni in ogni settore. Ecco i nomi degli altri dirigenti:
al dipartimento Programmazione andrà Bonanno, alla Protezione Civile Falgares, all’ufficio Legale e Legislativo Palma, agli Affari Extraregionali Stimolo, al dipartimento Attività Produttive Ferrarra, al dipartimento Autonomie Locali Giuseppe Morale, new entry; alla Funzione Pubblica e del Personale Giammanco, al dipartimento Beni Culturali Geraldi, alla Ragioneria Pisciotta, al dipartimento Finanze e Credito Bologna, Lupo al dipartimento Energia e Rifiuti; alla Famiglia andra’ Bullara, al dipartimento Lavoro Corsello, Infrastrutture Lo Monaco, alla Formazione Professionale ad interim Corsello, Interventi Strutturali per l’agricoltura Barresi, alla pesca Greco ad interim per gli interventi infrastrutturali all’agricoltura, all’azienda forestale Arnone, alla sanita’ e pianificazione strategica Sammartano, al territorio e ambiente Sansone, all’urbanistica Gullo, corpo forestale Di Rosa, al dipartimento regionale per il turismo Rais, all’ufficio speciale autorità di certificazione Benfante, all’audit Agnese.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.