Pubblicato: gio, 21 Feb , 2013

Beffa IMU: Lunghe code per il rimborso a Genova

Un messaggio elettorale, quello del Cavaliere, che molti anziani hanno scambiato per un vero rimborso. Berlusconi: “C’è stato un fraintendimento”

NEWS_103373

 

 

di Alessandro Salvia

“Non sanno più dove attaccarsi. La lettera è così chiara che nessuno può pensare che sia inviata dall’ufficio delle Entrate”. Così Berlusconi risponde alle accuse di aver imbrogliato gli italiani con quello che sembrava essere più una lettera dell’ufficio delle entrate che un messaggio elettorale. A genova, però, parecchie persone si stanno recando presso i centri assistenza dei sindacati per chiedere i moduli per ottenere i rimborsi. Un fenomeno di tale portata da spingere i patronati a diramare un comunicato per invitare i cittadini a rimanere a casa: “Stanno pervenendo agli sportelli delle nostre strutture e dei nostri centri di assistenza fiscale. Informiamo tutti i cittadini che allo stato attuale non è previsto alcun rimborso Imu sulle somme regolarmente dovute secondo l’attuale normativa”. I sindacati, inoltre, evidenziano come il messaggio elettorale possa trarre in inganno i cittadini lasciando loro credere che si possa effettivamente ottenere un rimborso. Insomma, quella che voleva essere una trovata da campagna elettorale si è trasformata in una beffa colossale.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

12 agosto 2022, Commenti disabilitati su Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

UE non approva la riforma Cartabia sul penale

10 agosto 2022, Commenti disabilitati su UE non approva la riforma Cartabia sul penale

17.57

9 agosto 2022, Commenti disabilitati su 17.57

La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

8 agosto 2022, Commenti disabilitati su La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

“io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

6 agosto 2022, Commenti disabilitati su “io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

Video

Service Unavailable.