Pubblicato: sab, 22 Feb , 2014

Venezuela in piazza contro il regime

8 morti nelle proteste degli ultimi giorni. La crisi economica e la mancanza di libertà i motivi della protesta

 

venezuelaNon solo Ucraina, anche il Venezuela è in fiamme. Sono ormai tre settimane che i venezuelani scendono in piazza, i motivi, oltre alla totale mancanza di libertà, sono l’inflazione galoppante (ha toccato quasi il 60%), la disoccupazione e la mancanza di beni di prima necessità.

Già sono 8 le vittime e il rischio di un’escalation è dietro l’angolo. Il governo chavista di Maduro ha inasprito la repressione soprattutto nei confronti di giornali e tv, già sotto Chavez il governo aveva messo le mani su tv e giornali sia pubblici che privati silenziando ogni voce critica, ora anche i social network, come Twitter, subiscono la censura del regime venendo oscurati.

Gli unici media che sono riusciti a dare voce all’opposizione sono una tv satellitare, presto censurata, e la CNN ai cui reporter viene reso quasi impossibile il lavoro con il ritiro di tutti gli accrediti e pass. È questo il motivo per cui le informazioni da Carcas arrivano con il contagocce, ad essere nel mirino non sono solo i giornalisti locali ma anche quelli stranieri, sono infatti quasi 60 le aggressioni denunciate in questi giorni dai reporter.

A rendere ancor più complicate le cose è la spaccatura in seno all’opposizione. Henrique Carillas, governatore dello Stato di Miranda, non vede di buon occhio le proteste di piazza perché, sostiene, daranno la scusa a Maduro per aumentare la repressione. Più radicale è Leopoldo Lopez che invita, soprattutto i giovani, a continuare a protestare fiducioso nella possibilità di dare una spallata al regime. A giudicare da queste prime settimane sembra aver ragione Carillas, infatti non solo il governo non è arretrato di un passo ma, dopo aver utilizzato polizia ed esercito contro la piazza, avrebbe scatenato contro gli oppositori i colectivos, ovvero delle formazioni paramilitari, nate nelle favelas, e parte più radicale e violenta dei chavisti.

Anche la comunità internazionale è spaccata. I Paesi sudamericani, che godono di forti sconti sul petrolio venezuelano, preferiscono non metter becco sulle proteste derubricandole ad “affare interno”; USA e UE, dall’altro lato, sembrano propendere dalla parte dell’opposizione, ad ogni modo fino ad oggi non si è andati oltre le dichiarazioni di principi. Da segnalare però una possibile svolta arrivata nelle ultime ore, il presidente Maduro avrebbe chiesto a Barack Obama di farsi mediatore con le opposizioni. Se è soltanto un bluff per prendere  tempo o l’inizio della fine del regime al momento non è dato sapersi.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Tar Lazio: i medici di famiglia devono curare tutti gli assistiti. No alle visite domiciliari ai malati covid. Si attivino le USCA. Annullata l’ordinanza regionale nel rispetto delle direttive nazionali.

17 novembre 2020, Commenti disabilitati su Tar Lazio: i medici di famiglia devono curare tutti gli assistiti. No alle visite domiciliari ai malati covid. Si attivino le USCA. Annullata l’ordinanza regionale nel rispetto delle direttive nazionali.

Scuola: insegnanti e studenti “ribelli” perché senza scuola non c’ è futuro.

11 novembre 2020, Commenti disabilitati su Scuola: insegnanti e studenti “ribelli” perché senza scuola non c’ è futuro.

La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

23 ottobre 2020, Commenti disabilitati su La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

16 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

6 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.