Pubblicato: mer, 9 Lug , 2014

Una citazione da Otto Von Bismarck

Chi canta vittoria oggi potrà essere costretto a mangiare la polvere se non domani, magari dopodomani.

di: Giulietto Chiesa

Un amico mi ha fatto pervenire una straordinaria citazione da Otto Von Bismarck, che risale al 1870 (non ho fatto una ricerca della fonte). Essa ci dice molte cose simultaneamente. Ciascuno se la legga e se la rilegga. Precede di molto la Rivoluzione d’Ottobre. Precede molto di più il patto Molotov-Von Ribbentrop e la Seconda guerra mondiale. Vuol dire che ciò che accade oggi ha radici e cause profondissime. Vuol dire anche che chi canta vittoria oggi potrà essere costretto a mangiare la polvere se non domani, magari dopodomani. Ecco la citazione.

bismark“La forza della Russia può essere insidiata soltanto attraverso la separazione dell’Ucraina. Quelli che vogliono che ciò accada non solo devono dividerle, ma devono mettere l’Ucraina contro la Russia, insanguinare le due parti dello stesso popolo e assistere a come il fratello uccide il fratello. Per realizzare questo devono individuare ed istruire traditori nel seno dell’élite nazionale, e con il loro aiuto cambiare la coscienza di una parte del popolo, a tal punto che essa aborrisca tutto quanto è russo, aborrisca la propria stessa stirpe, senza nemmeno che se ne renda conto. Il resto lo farà il tempo”.

(dedicato a Anna Zafesova, russa di provenienza, che scrive sulla Stampa, e che appunto è un preclaro esempio di “traditore nel seno dell’élite nazionale”, che “aborrisce tutto quanto è russo”. Quando leggo quello che scrive mi diventa chiaro il significato di “Quinta Colonna”. In Russia di gente come lei ce n’è non poca. Ne ho conosciuti tanti, anche se non penso avessero letto Bismarck)

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

28 maggio 2024, Commenti disabilitati su L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

UNA STRADA PER IL SUD

26 maggio 2024, Commenti disabilitati su UNA STRADA PER IL SUD

LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

19 aprile 2024, Commenti disabilitati su LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Video

Service Unavailable.