Pubblicato: mer, 6 Nov , 2013

Sindaco De Blasio: verso una New York sempre più democratica

Eletto il nuovo sindaco di New York, il democratico italoamericano Bill De Blasio

 

de blasio

Bill De Blasio

La Grande Mela saluta il nuovo sindaco: dopo 12 anni Bloomberg cede l’importante carica a Bill De Blasio, vincitore con il 73% dei voti contro il repubblicano Joseph Lhota.

La città torna così, dopo 20 anni, in mano ai democratici, sotto la guida di un personaggio particolarmente amato dalla cittadinanza e sul quale vengono riposte considerevoli aspettative.

Pupillo della famiglia Clinton e noto per il suo pragmatismo, De Blasio ha avviato la sua campagna elettorale annunciando la volontà di raddrizzare le ineguaglianze e le contraddizioni di New York. Il manifesto politico del nuovo sindaco persegue proprio questo obiettivo: i punti principali riguardano infatti la ricalibrazione delle tasse in base al reddito, la modifica della legge sui salari minimi ed i finanziamenti per asili e scuole pubbliche.

De Blasio, di origini umili e multietniche, viene così considerato dall’opinione pubblica statunitense come l’unico in grado di veicolare i valori di uguaglianza e tolleranza in una città complicata, inserita in un contesto ancor più difficile.

La vittoria era dunque prevedibile da settimane, contro un repubblicano ritenuto invece l’erede di Giuliani e Bloomberg. Prendere in mano le redini della città non sarà facile, ma il piglio deciso e ben definito del neo-sindaco infonde una buona dose di speranza alla città.

L’entusiasmo per la vittoria di De Blasio è giunta anche in Italia. Il nuovo sindaco è infatti originario di Sant’Agata de’ Goti in provincia di Benevento, paese con cui De Blasio si tiene in stretto contatto e a cui fa continuamente riferimento, conferendo parole di estremo riconoscimento alle sue origini per la sua formazione personale.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

UE non approva la riforma Cartabia sul penale

10 agosto 2022, Commenti disabilitati su UE non approva la riforma Cartabia sul penale

17.57

9 agosto 2022, Commenti disabilitati su 17.57

La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

8 agosto 2022, Commenti disabilitati su La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

“io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

6 agosto 2022, Commenti disabilitati su “io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

Empoli per la pace.

27 luglio 2022, Commenti disabilitati su Empoli per la pace.

Video

Service Unavailable.