Pubblicato: sab, 18 Gen , 2014

Scorta civica a difesa dei magistrati e della legalità

Al via dal 20 gennaio un presidio permanente davanti al Palazzo di Giustizia di Palermo

Scorta-Civica-1Difendere i magistrati minacciati dalla mafia, fa sentire loro il proprio sostegno, ottenere risposte concrete da parte delle istituzioni e sensibilizzare la cittadinanza sui temi della legalità e della ricerca della giustizia. E’ questo l’obiettivo della “Scorta civica” promossa dalle associazioni Agende Rosse, Addiopizzo, Professionisti Liberi, ContrariaMente, Anpi, Azione Civile, Io mi arruolo, Muovi Palermo, Legalità è Libertà, Liberisempre, La Freccia di Abaris, Comitato 23 Maggio e Cittadinanza per la magistratura, ma che vedrà anche la partecipazione di tanta cittadinanza attiva, studenti, professionisti, casalinghe, commercianti, impiegati, ecc….

Il progetto prevede l’istituzione di un presidio permanente che avrà inizio Lunedì 20 Gennaio dalle ore 9.00, difronte il Palazzo di Giustizia di Palermo. Con l’installazione di un gazebo si avvierà, infatti, la simbolica scorta civica ai magistrati minacciati dalla mafia e da chi, tra i poteri forti, vuole che la verità rimanga sotterrata. Nell’occasione si terrà anche la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa in cui verrà comunicato lo sviluppo della stessa. L’invito alle redazioni ed ai giornalisti è quello di partecipare per incontrare i rappresentanti delle associazioni promotrici.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Video

Service Unavailable.