Pubblicato: sab, 17 Mag , 2014

Roma, sfila il corteo contro le privatizzazioni

Hanno sfilato in corteo studenti, Cobas, movimenti per la casa e per l’acqua pubblica, tutti con un unico obiettivo: contrastare la privatizzazione e la concentrazione nelle mani di pochi dei beni comuni

Il corteo,  indetto dal centro sociale Acrobax e dai Movimenti dell’Acqua, è partito da piazza della Repubblica a Roma. A sfilare sono stati studenti universitari, Cobas, movimenti per la casa e per l’acqua pubblica che, attraversando via Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via San Marco, via delle Botteghe Oscure, largo di Torre Argentina, corso Vittorio Emanuele, piazza San Pantaleo e via della Cuccagna hanno raggiunto piazza Navona. Al centro delle proteste dei manifestanti c’è il lavoro precario, l’austerity, “le politiche liberiste” dell’Ue e quelle del governo Renzi aggravato dallo stop di ieri subito dal decreto casa in parlamento.

Il comitato contro le grandi navi, venuto a Roma per partecipare al corteo contro le privatizzazioni, ha organizzato un sit-in davanti al ministero dei Trasporti, nei pressi di piazza Porta Pia. Il comitato aveva annunciato di voler consegnare al ministero una lettera indirizzata al premier Renzi ed ai membri del comitato per Venezia allo scopo di minacciare un un ricorso alla Commissione Europea nel caso in cui vengano scavati ulteriori canali industriali nella Laguna.

La manifestazione si è svolta in una Capitale blindata con molti commercianti, soprattutto in via Cavour, che hanno preferito abbassare le saracinesche fino alla fine del passaggio del corteo organizzato dal Forum dei movimenti per l’acqua bene comune.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.