Pubblicato: mer, 13 Gen , 2016

Rete 100 passi arriva a Genova con la sua Community

Nasce “Radio 100 passi community Genova” che oltre all’attività sul territorio parte già con una propria trasmissione radiofonica  dal 14 gennaio, un lungo viaggio per raccontare l’Italia che resiste.

Logo bianco

Sono Livia Napolitano, vivo a Genova e sono napoletana. A ventisette anni ho scelto il Nord come tanti giovani oggi scelgono l’estero, con la speranza di una qualità di vita migliore magari un lavoro e un sogno nel cuore. Intanto i rappresentanti degli 8 paesi più industrializzati al mondo (Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia, Canada, Russia) si riunivano proprio nella città dove avevo deciso di trasferirmi e di lì a poco in America venivano buttate giù le torri gemelle.

La mia coscienza civica si è formata nella mia città di origine lì dove non è scontata ma conquistata a seguito di una scelta precisa, netta che sei chiamato a fare quando lo Stato è assente e la cittadinanza o si fa attiva o si fa complice.

Durante il mio percorso lungo la penisola prima di approdare a Genova per qualche anno ho vissuto in un paese del Molise affacciato sulle isole Tremiti, dove con degli amici musicisti mettemmo su un jazz club in riva al mare, lì mescolavamo bossanova e latin jazz alla musica popolare. Divenne un punto di riferimento per artisti di ogni tipo ed un ricordo caro che porto nel cuore.

I fatti di Genova bene o male li conoscete tutti a me hanno semplicemente confermato che valori come giustizia e verità non appartengono ai luoghi ma ai singoli e non sono scontati nemmeno se si indossano divise che dovrebbero rappresentarli.

Giusto il tempo di trasferirmi ed ho compreso che quella stessa scelta andava confermata anche a Genova dove ho portato avanti progetti per promuovere la cittadinanza attiva.

La musica come il mare non l’ho mai abbandonata, il mio strumento voce lo misi a disposizione della radio.

L’arrivo a Radio 100 passi è stato il proseguimento naturale delle cose, come quando prima di cominciare un concerto accordi gli strumenti, provi la voce così il progetto di Danilo Sulis è stato il “LA” ed io ne ho avvertito tutta l’armonia.

Un viaggio di formazione personale quindi, un moderno “On the road” di “beat generation” che predilige il concetto di “generazione sconfitta”, non intesa come resa ma come presa di coscienza e reazione. Una lotta alla rassegnazione che sfrutta ogni forma di comunicazione possibile e la trasforma in “ONDE ROAD” che diffonderemo dalla piattaforma web di Radio 100 passi attraverso la trasmissione 100passi+1 IL TUO!  da Giovedì 14 Gennaio alle h.19,00 e in replica ogni Venerdì alle h. 12,00.

La trasmissione avrà cadenza quindicinale in modo da poter essere presenti attivamente sul territorio. La strada si sa è luogo di incontri, incontri ai quali vogliamo dare voce per raccontare l’Italia che resiste. Insieme e noi e tanti altri che man mano vi presenteremo, gli amici di 2 Ruote di Resistenza (#2RR) Daniele e Nica: un musicista piemontardo e una giornalista lucana diventati Bike Partisans, staffette di un Paese da esplorare e raccontare con la bicicletta e con la musica: 100 e più pedalate lungo strade secondarie, a volte bianche, in salita e in discesa, a riannodare i fili di un territorio, alla ricerca del popolo che manca.

Unitevi al viaggio quindi se anche per voi: ” l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di VITA, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune ma BRUCIANO, BRUCIANO, come favolosi fuochi artificiali color giallo, che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno ooohhh!” ( da On the Road, Jack Kerouac).

 

 

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Renzi a Cavriglia.

25 aprile 2017, Commenti disabilitati su Renzi a Cavriglia.

Orienteering finale mondiale a Palermo

23 aprile 2017, Commenti disabilitati su Orienteering finale mondiale a Palermo

L’Italia terra di approdo per gli stranieri.

13 aprile 2017, Commenti disabilitati su L’Italia terra di approdo per gli stranieri.

Scende in campo la Lazio per i bambini ricoverati.

10 aprile 2017, Commenti disabilitati su Scende in campo la Lazio per i bambini ricoverati.

Loro Ciuffenna: dal suo territorio lo sfondo per la Gioconda.

8 aprile 2017, Commenti disabilitati su Loro Ciuffenna: dal suo territorio lo sfondo per la Gioconda.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.