Pubblicato: lun, 14 Ott , 2013

Priebke, comune siciliano pronto ad accogliere la salma

Il sindaco di Fondachelli Fantina ha inviato un fax a Roma per richiedere la salma del nazista defunto

 

Erich priebke

Erich priebke

 

Erich Priebke continua a far parlare di sé anche da morto. Le spoglie del defunto nazista, dopo i netti rifiuti di Roma, dell’Argentina e pare anche della Germania, hanno trovato qualcuno disposto ad accoglierle. Si tratta del piccolo comune di Fondachelli Fantina, poco più di 1000 abitanti tra i monti Nebrodi e Peloritani in provincia di Messina. L’iniziativa è firmata dal sindaco del paese siciliano, Marco Antonino Pettinato, che ha già inoltrato un fax al comune di Roma per cominciare l’iter che dovrebbe portare la bara di Priebke in Sicilia. “È un gesto di umanità cristiana – spiega Pettinato all’ agenzia Italpress –e sono sorpreso dal comportamento della Chiesa che non ha negato una degna sepoltura neppure ad Hitler” .

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Video

Service Unavailable.