Pubblicato: mar, 26 Nov , 2013

OMS lancia allarme, ma sbaglia

Errore del report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, in Grecia autoinfezioni di HIV solo in casi sporadici
 

 

oms

La notizia divulgatasi capillarmente nelle ultime ore, riguardante l’allarme lanciato dall’OMS secondo cui la metà dei greci malati di HIV ha provveduto ad autoinfliggersi il virus, è destinata a sgonfiarsi a causa di un errore di interpretazione degli autori del report.

I ricercatori, infatti, hanno mal interpretato un articolo pubblicato nel 2011 sulla rivista medica “Lancet”: l’autore dell’articolo, Alexander Kentikelenis, pone in evidenza nello scritto la sporadicità di questa pratica, parlando di percentuali non corrispondenti a quelle descritte dall’Organizzazione.

Il portavoce dell’OMS Gregory Haertl ha infatti twittato nelle ultime ore la comunicazione in merito all’errore contenuto nel testo, garantendo comunque la validità degli altri dati riportati nelle oltre cento pagine del documento.

Il report infatti, indipendentemente dall’errore relativo alla Grecia, descrive dei dati drammatici per quel che riguarda la condizione della salute in Europa. Analizzando parallelamente sanità e salute nei 53 Paesi membri, l’Organizzazione ha fatto emergere dei dati allarmanti sulla disomogeneità esistente in Europa, dovuta all’incisività della crisi economica. L’OMS prende le mosse proprio dalla consapevolezza che le disuguaglianze esistenti tra i Paesi più o meno colpiti dalla crisi sono dovute alla squilibrata distribuzione del potere, del denaro e delle risorse, puntando il dito contro la cattiva gestione statale delle economie.

L’Organizzazione sottolinea chiaramente quali sono le cause di questa condizione, le criticità derivanti dalla crisi hanno influenzato in modo consistente la salute dei Paesi maggiormente colpiti, basti infatti pensare al livello di disoccupazione. Degli studi basati su Spagna e Grecia, i due Paesi con il più alto tasso di disoccupazione, hanno raccolto dei dati estremamente indicativi rispetto al rapporto tra occupazione e salute: coloro che versano in una condizione di incertezza lavorativa o di disoccupazione, sono maggiormente esposti a problemi di salute anche gravi, rispetto alla fascia di popolazione lavorativamente stabile.

Il quadro descritto è dunque disastroso, l’OMS lancia l’allarme sulla necessità di azioni integrate ed incisive, le cui misure iniziali devono essere prese, secondo l’Organizzazione, dagli enti sui diritti umani, in quanto sono proprio questi ad essere lesi dalla critica condizione dell’Europa. Tuttavia questo errore sommario avrà delle conseguenze sulla credibilità dell’Organizzazione, nonostante la veridicità degli altri dati forniti, la svista interpretativa ha provocato dei gravi danni non solo all’immagine dell’Organizzazione ma anche a quella della Grecia stessa.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

1977-2018: il Raduno nuove tendenza musicali torna in spiaggia a Riccione.

20 giugno 2018, Commenti disabilitati su 1977-2018: il Raduno nuove tendenza musicali torna in spiaggia a Riccione.

Aumento dei reati economici

20 giugno 2018, Commenti disabilitati su Aumento dei reati economici

Legge 166/2016: dallo spreco alimentare alla solidarietà sociale

18 giugno 2018, Commenti disabilitati su Legge 166/2016: dallo spreco alimentare alla solidarietà sociale

Premio Peppino Impastato – Targa 100 passi

15 giugno 2018, Commenti disabilitati su Premio Peppino Impastato – Targa 100 passi

Libri, freschi di stampa. Il giorno di cui non si parla, di Nikita Placco. Presentazione a Roma.

7 giugno 2018, Commenti disabilitati su Libri, freschi di stampa. Il giorno di cui non si parla, di Nikita Placco. Presentazione a Roma.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.