Pubblicato: lun, 9 Giu , 2014

Omicidio Politkovskaya, cinque condanne ma nessun mandante

Cinque condanne, tra cui due ergastoli, per l’omicidio della giornalista russa avvenuto il 7 ottobre del 2006

anna_politkovskajaLa corte di Mosca con la sentenza letta dal giudice Pavel Melekhin ha condannato Rustam Makhmudov e suo zio Lom-Ali Gaitukayev all’ergastolo per l’omicidio di Anna Politkovskaya. Makhmudov,  latitante fino al 2011, è accusato di essere l’esecutore materiale dell’omicidio della giornalista russa avvenuto il 7 ottobre 2006.  Lom-Ali Gaitukayev dovrà invece scontare il carcere a vita per essere stato l’organizzatore dell’agguato nell’ascensore del palazzo dove viveva la giornalista del giornale Novaya Gazeta, che con i suoi articoli denunciava le violazioni dei diritti umani in Russia e in Cecenia. Gli altri tre imputati, i fratelli Ibragim e Dzhabrail Makhmudov e l’ex funzionario della polizia moscovita Serghei Khadzhikurbanov, sono stati condannati a pene tra i 12 e i 20 anni per aver partecipato a vario titolo al delitto. La difesa ha già annunciato ricorso.

Quello appena conclusosi è il terzo processo sull’omicidio di Anna Politkovskaya che soltanto lo scorso 21 maggio ha visto riconosciuti Rustam Makhmudov e Lom-Ali Gaitukayev colpevoli dell’omicidio della giornalista insieme ad altre tre persone, ma la storia giudiziaria è iniziata nel 2009 quando Dzhabrail e Ibragim Makhmudov e l’ex funzionario di polizia Khadzhikurbanov furono assolti in primo grado per insufficienza di prove e Rustam era ancora latitante. In seguito la corte suprema aveva annullato la sentenza di primo grado per gravi vizi procedurali e sospeso il processo d’appello per integrare e approfondire le indagini. Nel 2012 un alto ex poliziotto, Dmitri Pavliutchenkov, è stato condannato a 12 anni di lavori forzati per aver pedinato la vittima, aver fornito un’arma agli assassini e aver partecipato all’organizzazione.

Il figlio di Anna Politkovskaya, Ilia, a margine della sentenza si è detto contento del passo in avanti compiuto ma ha sottolineato che c’è ancora molto da fare, perché i mandanti di quello che ha tutta l’aria di essere un omicidio politico nei confronti di una giornalista che denunciava i soprusi del Cremlino, restano ancora ignoti e come sottolinea Ilia, trovarli «è la cosa più importante».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

“Petra” commuove l’Auditorium RAI

16 gennaio 2020, Commenti disabilitati su “Petra” commuove l’Auditorium RAI

La tempesta di Shakespeare in salsa siciliana e la magia del teatro di Roberto Andò.

13 gennaio 2020, Commenti disabilitati su La tempesta di Shakespeare in salsa siciliana e la magia del teatro di Roberto Andò.

Capodanno a Roma, al teatro Vascello, si brinda con Rezza-Mastrella.

28 dicembre 2019, Commenti disabilitati su Capodanno a Roma, al teatro Vascello, si brinda con Rezza-Mastrella.

La vittoria di Radio 100 passi oggi è vittoria di tutti.

14 dicembre 2019, Commenti disabilitati su La vittoria di Radio 100 passi oggi è vittoria di tutti.

Roma e Milano, il futuro è nella sfida.

28 novembre 2019, Commenti disabilitati su Roma e Milano, il futuro è nella sfida.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.