Pubblicato: gio, 5 Dic , 2013

Occupati e disoccupati, ecco i dati provvisori

Il numero di occupati e disoccupati rimane stabile

 

DisoccupazioneAd ottobre 2013, secondo i dati provvisori dell’Istat, il numero di occupati, pari a 22 milioni e 358 mila unità, resta sostanzialmente invariato rispetto al mese precedente e in diminuzione dell’1,8% su base annua (-408 mila). Il tasso di occupazione, pari al 55,5%, aumenta dell’0,1% in termini congiunturali, ma diminuisce dell’1,0% rispetto a dodici mesi prima. Anche il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 189 mila, rimane sostanzialmente stabile rispetto al mese precedente, ma aumenta del 9,9% su base annua (+287 mila). Il tasso di disoccupazione si attesta al 12,5%, rimanendo invariato rispetto al mese precedente e in aumento dell’1,2% nei dodici mesi.

I disoccupati tra 15 e i 24 anni d’età sono 663 mila unità. L’incidenza dei disoccupati di 15-24 anni, sulla popolazione in questa fascia di età, è pari all’11,0% in aumento dello 0,1 % rispetto al mese precedente e dello 0,6 % su base annua. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni – ossia la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca – è pari al 41,2%, in aumento dello 0,7% rispetto al mese precedente e del 4,8% nel confronto tendenziale.

Il numero di individui inattivi, tra i 15 e i 64 anni, diminuisce dello 0,2% rispetto al mese precedente (-25 mila unità), ma aumenta dello 0,4% rispetto a dodici mesi prima (+55 mila). Il tasso di inattività si attesta, invece, al 36,4% in calo dell’0,1% in termini congiunturali e in aumento di 0,2% su base annua.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Ndrangheta: le doti e la gerarchia

29 marzo 2022, Commenti disabilitati su Ndrangheta: le doti e la gerarchia

Video

Service Unavailable.