Pubblicato: gio, 17 Lug , 2014

Mostra fotografica “Le donne del digiuno contro la mafia”

Il ricordo di quelle donne che reagirono al dolore con un digiuno praticato nella piazza principale di Palermo

10487396_10203562812502728_4836022338512069263_nVerrà inaugurata venerdì 18 luglio, alle ore 18:30, la mostra “Le donne del digiuno contro la mafia”, presso Palazzo Ziino, a Palermo.

La mostra trae ispirazione dall’iniziativa “Digiuno contro la mafia” promossa dalle donne palermitane e svoltasi nella centrale piazza Castelnuovo nel luglio del 1992, poche ore dopo la strage di via D’Amelio, in cui perse la vita il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Fra loro c’erano le sorelle e i familiari delle vittime di mafia, ma anche cittadine affamate di verità e di giustizia. Un atto che ancora oggi appare coraggioso, se non perfino rivoluzionario contro uno Stato che, non soltanto non si assunse le proprie responsabilità nelle stragi del ’92, ma si rese addirittura complice.

A ventidue anni da quell’evento, di un’incredibile importanza storica e sociale, protrattosi per oltre un mese, Palermo celebra 31 di quelle donne, con i volti invecchiati ma dall’impegno civile immutato, che occuparono la principale piazza della città e attuarono a turno tre giorni di sciopero della fame. L’urlo silenzioso, lontano dalle parole gonfie di retorica di certa antimafia, rivive grazie alle fotografie di Francesco Francaviglia. «Ho scelto il volto di Rita Borsellino per chiudere il libro catalogo – scrive il giovane artista siciliano – perché è il volto di tutte le donne che in quell’estate del ’92 piansero, si disperarono ma continuarono a lottare».

La mostra fotografica, ottimo spunto di riflessione sui ruoli e le responsabilità di oggi, è promossa dal Comune di Palermo. All’incontro inaugurale, coordinato dal giornalista Salvo Palazzolo, parleranno brevemente: Leoluca Orlando, Rita Borsellino, Franca Imbergamo, Simona Mafai, Tiziana Faraoni (de “L’espresso”), Francesco Giambrone, Marco Delogu (direttore del Festival Internazionale di Fotografia di Roma), e Francesco Francaviglia – autore delle fotografie e ideatore dell’evento.

Visitabile dal 18 Luglio al 23 Agosto 2014, dal lunedì al sabato dalle ore 9:30 alle 18:30.

Di

- matildegeraci@100passi.net

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

21 novembre 2017, Commenti disabilitati su Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

16 novembre 2017, Commenti disabilitati su Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

impertinenteMente

14 novembre 2017, Commenti disabilitati su impertinenteMente

Un prete che ha fatto il voto di povertà

13 novembre 2017, Commenti disabilitati su Un prete che ha fatto il voto di povertà

Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.