Pubblicato: lun, 7 Apr , 2014

M5S, lo accusano di assenteismo ma ha un tumore

Ancora una bufera sui grillini, un gruppo di Lecce ha accusato un assessore di essere assenteista ma il motivo è che sta lottando contro il cancro

 

minerviniAncora polemiche sul Movimento 5 Stelle. Ad essere “colpevoli”, questa volta, sono i militanti di un gruppo di Lecce che hanno pubblicato un’immagine in cui, imitando la grafica della celebre trasmissione “Chi l’ha visto?”, lanciavano una campagna contro l’assessore regionale del PD Minervini con la scritta: “assenteista cronico, 20% di assenze e 100% di stipendio”.

Quella che poteva sembrare una battaglia contro l’ennesimo politico assenteista si è rivelato un incredibile scivolone. É vero che Guglielmo Minervini ha saltato una seduta su cinque ma il motivo è che sta lottando contro un tumore.

Lo sdegno contro il post è stato unanime. Il presidente della Regione Nicky Vendola ha dichiarato: «Guglielmo Minervini è un lavoratore instancabile, appassionato e generoso. L’ho visto lavorare anche nei giorni del dolore e della malattia. L’ho visto trasformare la stanza d’ospedale in una succursale della Regione». Dello stesso tenore la reazione del sindaco di Bari e segretario del PD pugliese, Michele Emiliano: «Un abbraccio a Guglielmo, ma il PD pugliese si aspetta immediatamente le scuse del Movimento 5 Stelle».

Sobria è stata la risposta dell’interessato che su Facebook ha lasciato questo messaggio: “Silenzio. Oggi solo silenzio. E un pensiero. É molto più volgare l’insensibilità che il linguaggio. Questo degrada la politica molto più di quanto possa offendere una persona. Grazie per l’affetto e la stima. Per piacere non replicate con l’insulto. É questa la trappola: stimolare il basso ventre. Invece, lo stile è la forma dei migliori pensieri”

Mentre i meetup e il M5S di Lecce si dichiaravano estranei agli “attivisti del Movimento 5 stelle” autori del post, una volta compresa la gaffe (per usare un eufemismo) sono arrivate pure le scuse degli attivisti grillini. “Auguriamo a Minervini una totale e pronta guarigione. La nostra solidarietà e la vicinanza umana e morale per chi combatte una malattia (di cui non eravamo a conoscenza) dalla quale troppi sono affetti in Puglia, sono indiscusse. Pur porgendo le nostre scuse all’assessore, non possiamo esimerci dal valutare come bassa e mediocre la strumentalizzazione della notizia ad opera del Presidente Vendola che mai, finora, ha risposto alle insistenti domande che il territorio gli ha posto su Tap e discariche del gruppo Marcegaglia” è il post apparso sulla pagina FB di “M5S attivisti Lecce”.

Aldilà della gaffe in sé appare censurabile il comportamento degli attivisti grillini che, pur di andare contro il politico di turno, hanno omesso di controllare il motivo delle assenze. Soprattutto se si considera che lo stato di salute di Minervini fosse notorio e non un segreto gelosamente custodito.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.