Pubblicato: gio, 26 Dic , 2013

La tangentopoli turca

Lo scandalo corruzione sta scuotendo la Turchia, ieri le prime dimissioni tra i ministri coinvolti

 

 

erdogan

Recep Tayyip Erdoğan

Dimissioni e rimpasto di governo, queste le notizie che provengono dalla Turchia a seguito dello scandalo corruzione che ha coinvolto i figli di alcuni ministri del paese, arrestati per l’illegittimità di alcune licenze edilizie relative ad aree urbane. A seguito dell’arresto, la popolazione turca è scesa in piazza per chiedere un nuovo governo, ritenendo i ministri responsabili della corruzione che interessa la società.

Durante la giornata di Natale il Primo Ministro Erdogan ha annunciato le dimissioni del Ministro dell’Economia Zafer Caglayan, del ministro dell’Interno Muammer Guler e di quello dell’Ambiente e Urbanizzazione Erdogan Bayraktar, e un conseguente rimpasto di governo. Fino a ieri il premier non aveva rilasciato dichiarazioni in merito alla questione tangentopoli, ritenendola un complotto per debilitare il governo in previsione delle elezioni di marzo. Tuttavia i ministri stessi hanno assecondato la richiesta di dimissioni urlata a gran voce dalle masse, sebbene queste non abbiano placato le piazze, il cui obiettivo primario è la caduta dello stesso Erdogan.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’oro avvelenato del Perù.

22 gennaio 2022, Commenti disabilitati su L’oro avvelenato del Perù.

Il Gioco d’azzardo, tra monopolio di stato e criminalità organizzata.

5 gennaio 2022, Commenti disabilitati su Il Gioco d’azzardo, tra monopolio di stato e criminalità organizzata.

IL FURTO DEL CARAVAGGIO A PALERMO TEMA DI UN INCONTRO A MESSINA

10 dicembre 2021, Commenti disabilitati su IL FURTO DEL CARAVAGGIO A PALERMO TEMA DI UN INCONTRO A MESSINA

Ettore, il pizzo e la città babba.

9 dicembre 2021, Commenti disabilitati su Ettore, il pizzo e la città babba.

ABBIAMO INAUGURATO “CASA FELICIA”.

8 dicembre 2021, Commenti disabilitati su ABBIAMO INAUGURATO “CASA FELICIA”.

Video

Service Unavailable.