Pubblicato: gio, 17 Lug , 2014

Internet, lo smartphone supera il Pc

Secondo Audiweb a marzo erano 7,4 milioni gli italiani che accedevano a Internet solo da mobile, un dato superiore all’accesso solo da computer (5,3 milioni). Ma le notizie si cercano ancora sul pc.

Svolta mobile degli italiani che vanno online più con smartphone e tablet che con computer. A certificare il sorpasso Audiweb, che ha messo insieme i dati di navigazione da mobile con quelli da pc. Nel mese di marzo e nel giorno medio, risultano 7,4 milioni gli italiani che accedono a Internet solo da mobile (il 37% degli utenti online nel giorno medio), un dato superiore all’accesso solo da computer (5,3 milioni) e all’uso combinato tra i due dispositivi (7,2 milioni pc e mobile). Più in generale nel mese di marzo, sono risultati connessi 25 milioni di italiani tra i 18 e i 74 anni, collegati in media per 46 ore e 15 minuti nel mese.

mobile-phonesALTA FRUIZIONE DEI SOCIAL L’audience dai dispositivi mobili come smartphone e tablet è rappresentata da 17,2 milioni di utenti. Il 91% degli utenti tra i 18 e i 24 anni nel mese si può definire ‘multiscreen surfer’, con una forte propensione all’uso esclusivo dei dispositivi mobili. Sui questi ultimi è alta la fruizione dei social network (59% del tempo totale speso nella fruizione di contenuti della categoria), contenuti vari di intrattenimento (71%), portali (73%).

NOTIZIE SUL COMPUTER Mentre si usa ancora il classico computer per le news (79%) e le email (86%). Il nuovo set di dati è il risultato dell’estensione del sistema di rilevazione di Audiweb, Audiweb Mobile, sviluppato in collaborazione con i partner di ricerca Nielsen, Doxa e Memis, «con l’obiettivo di offrire dati e informazioni puntuali sulla total digital audience e sulla fruizione di internet dai nuovi device mobili».

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Caso Impastato: il fratello Giovanni risponde al generale Subbranni

17 settembre 2018, Commenti disabilitati su Caso Impastato: il fratello Giovanni risponde al generale Subbranni

Fine vita. Formazione gratuita per i giornalisti e gli avvocati.

11 settembre 2018, Commenti disabilitati su Fine vita. Formazione gratuita per i giornalisti e gli avvocati.

Destra estrema

30 agosto 2018, Commenti disabilitati su Destra estrema

Diciotti: una vicenda vergognosa

24 agosto 2018, Commenti disabilitati su Diciotti: una vicenda vergognosa

Riace: un modello di accoglienza

13 agosto 2018, Commenti disabilitati su Riace: un modello di accoglienza

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.