Pubblicato: gio, 17 Apr , 2014

Il sindaco di Agrigento: «Amici cinesi invadeteci»

«Cari amici cinesi invadeteci» questo il messaggio del primo cittadino di Agrigento, Marco Zambuto, in un video promozionale realizzato dall’agenzia di comunicazione di Klaus Davi. Lo spot diventato subito popolare sui social network è un invito ai turisti orientali a visitare Agrigento e tutte le sue bellezze culturali e artistiche. «Quella che vedete alle mie spalle – dice – è laValle dei Templi, patrimonio dell’Unesco, testimonianza mondiale di arte, storia e cultura. Agrigento e tutta la Sicilia sono autentiche perle in Italia e in Europa. Vi offriamo sole, mare, gastronomia, storia e divertimento. Un mix unico al mondo. Venire in Italia e non visitare Agrigento e la Sicilia è impossibile. Vi aspettiamo numerosi. Dalla Cina come dal resto del mondo. Amici cinesi, invadeteci, non vi deluderemo».
Per il video l’amministrazione agrigentina non ha speso un solo euro. Il renziano Zambuto con questo spot avrà fatto felice il premier riuscendo a coniugare comunicazione e attenzione alla spesa pubblica. Per scoprire la reale utilità del video, dovremo aspettare l’invasione dei cinesi e dei loro yen.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La ‘ndrangheta : dalla Calabria alla conquista del mondo.

6 dicembre 2021, Commenti disabilitati su La ‘ndrangheta : dalla Calabria alla conquista del mondo.

Juris Pills: lo scioglimento dei comuni per mafia

4 dicembre 2021, Commenti disabilitati su Juris Pills: lo scioglimento dei comuni per mafia

Juris Pills, seconda parte.

29 novembre 2021, Commenti disabilitati su Juris Pills, seconda parte.

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

Video

Service Unavailable.