Pubblicato: mar, 8 Dic , 2015

I francesi affidano l’amministrazione delle regioni all’estrema destra.

Al primo turno delle elezioni regionali francesi il Front National conquista la maggioranza.

Il Front National, il partito fondato da Jean-Marie Le Pen, ha ottenuto i maggiori consensi al primo turno delle elezioni regionali. Si attesta al 28% dei voti in campo nazionale ed è in testa in 6 regioni su 13.

(FILE) A file picture dated 12 February 2012 of Marine Le Pen, leader of French far-right political party National Front (FN) arrive on stage to deliver a speech during a meeting at the Palais des Congres, in Strasbourg, France.ANSA/YOAN VALAT

(FILE) A file picture dated 12 February 2012 of Marine Le Pen, leader of French far-right political party National Front (FN) arrive on stage to deliver a speech during a meeting at the Palais des Congres, in Strasbourg, France.ANSA/YOAN VALAT

Marine Le Pen, figlia del fondatore, il   leader del partito dopo l’allontanamento del padre, ha detto: “siamo il primo partito”. I repubblicani di Sarkozy restano al di sotto del 27%, mentre i socialisti del presidente della Francia, Hollande, si fermano al 23%.

Il successo di Marine è anche personale. Candidata alla presidenza della regione Nord-Pas-de-Calais-Picardie, tradizionalmente di sinistra, ottiene il 40,64% dei consensi, mentre Marion, nipote di Jean-Marie, candidata nella regione Provence-Alpes-Cote d’Azur, conquista il 40,5% dei voti.

Sono state le prime elezioni dopo la riforma che ha ridotto da 22 a 13 le regioni francesi. I consigli regionali adottano decisioni che riguardano lo sviluppo economico dei territori e hanno un ruolo fondamentale nella pianificazione e nel finanziamento dei servizi.

Ma la vittoria di questo turno elettorale è dovuta in gran parte alle stragi di Parigi. Il terrorismo giova ai partiti di estrema destra. Il Front National è islamofobo, anti-immigrati, populista, oltre all’uscita dall’euro vuole il ripristino della pena di morte, la fine dell’accoglienza dei rifugiati politici: la fine insomma della Francia della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino, della Francia illuminista che, come ha detto Hollande, costituisce la radice dell’odio dei fondamentalisti. In Francia, insomma, il terrorismo comincia a vincere politicamente. I commenti entusiastici dall’Italia arrivano da quelli di Lepanto: Salvini e Meloni.

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Sistema carceri superato, la rieducazione passa anche tramite il lavoro.

22 ottobre 2017, Commenti disabilitati su Sistema carceri superato, la rieducazione passa anche tramite il lavoro.

Laterina : un bel castello medievale

19 ottobre 2017, Commenti disabilitati su Laterina : un bel castello medievale

Da Rete 100 passi al Giornale di Sicilia

17 ottobre 2017, Commenti disabilitati su Da Rete 100 passi al Giornale di Sicilia

Pergine Valdarno: un Comune a vocazione agricola.

17 ottobre 2017, Commenti disabilitati su Pergine Valdarno: un Comune a vocazione agricola.

Vittime di un sistema di gestione dei rifiuti che non risolve

14 ottobre 2017, Commenti disabilitati su Vittime di un sistema di gestione dei rifiuti che non risolve

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.