Pubblicato: mar, 7 Gen , 2014

Guai giudiziari per la Corona spagnola: indagata l’Infanta

La figlia di Juan Carlos rinviata a giudizio per riciclaggio e reato fiscale nell’ambito dello scandalo Noos

 

Iñaki Urdangarin e Cristina di Borbone

Iñaki Urdangarin e Cristina di Borbone

La notizia del rinvio a giudizio dell’Infanta da parte del gip Juan Castro, è l’ennesimo duro colpo per l’immagine già compromessa della monarchia spagnola. Se prima a tenere banco erano le avventure amorose extra-coniugali di Re Juan Carlos, negli ultimi anni sono stati gli scandali fiscali a sconvolgere la famiglia reale. Nel 2011 la Corona spagnola è stata travolta dalla grana Noos che ha visto la procura spagnola accusare Iñaki Urdangarin, ex giocatore di pallamano e marito di Cristina di Borbone, di aver sottratto 22 milioni di euro tra fondi pubblici e privati per la promozione dello sport, tramite la Fondazione Noos, una Ong al cui vertice si trovava lo stesso Urdangarin che insieme al socio Diego Torres, resta il principale indagato. Lo scandalo ha fatto così clamore in Spagna, che la famiglia reale si è vista costretta a prendere le distanze da Urdangarin, escludendolo ufficialmente dalle cerimonie pubbliche. 

Non è la prima volta che il gip José Castro tenta di convocare la Infanta Cristina di Borbone nell’ambito dell’indagine ma nel precedente caso, che risale all’aprile scorso, il Tribunale Superiore di Maiorca sospese l’accusa per insufficienza di prove. Questa volta però Juan Castro sembra sicuro di riuscire a rinviare a giudizio la primogenita del Re. Se questa volta il Tribunale Superiore di Palma non dovesse bloccare la richiesta del gip, Cristina di Borbone si dovrà presentare il prossimo 8 marzo alle ore 10 a Palma di Maiorca per esporre la sua versione dei fatti. I reati che le sono contestati sono riciclaggio e reato fiscale, reati per cui il codice penale prevede in totale 10 anni di reclusione.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Juris Pills, seconda parte.

29 novembre 2021, Commenti disabilitati su Juris Pills, seconda parte.

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

Video

Service Unavailable.