Pubblicato: lun, 18 Nov , 2013

Greenpeace, Orlando aderisce a campagna freetheartic30‏

Il sindaco di Palermo a favore della liberazione degli attivisti detenuti in Russia 

greenpeaceIl sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha inviato a Greenpeace una lettera con cui ha aderito alla campagna internazionale per la liberazione dei 30 attivisti detenuti in Russia per aver protestato contro le progettate trivellazioni petrolifere nell’Artico.

Di seguito il testo della lettera.

Esprimo, a nome mio e della Giunta Comunale di Palermo, la solidarietà alla vostra associazione e ai vostri attivisti detenuti in Russia dopo aver preso parte ad una protesta pacifica contro i piani di trivellazione dell’Artico. Avendo già sostenuto la vostra campagna contro le trivellazioni nel Mediterraneo, ancora di più mi unisco a voi nel chiedere che non si avviino pericolosi progetti di trivellazione nei mari artici, dove eventuali incidenti avrebbero conseguenze inimmaginabili e difficilmente controllabili. Allo stesso tempo mi unisco ai tanti che hanno chiesto la liberazione degli “Artic 30” ed il dissequestro della vostra nave, l’Artic Sunrise, perché manifestazioni nonviolente e libere mai dovranno essere vietate e ancor meno represse.

 Un caro saluto,

 Leoluca Orlando

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.