Pubblicato: ven, 29 Nov , 2013

Governo, Napolitano decide per la verifica parlamentare

 

Segnerà la discontinuità tra le larghe intese e la nuova fase. Lo annuncia Napolitano, dopo l’incontro con FI

 

 

 

  Napolitano ha deciso. Il passaggio parlamentare ci sarà.. E’ costituzionalmente corretto. Il capo dello Stato ne ha ravvisato l’opportunità dopo avere incontrato i capigruppo, i presidenti e vice presidenti di commissione di Forza Italia. Un incontro durato, ieri, più di un’ora, alla fine del quale l’ufficio stampa del Quirinale ha annunciato che “ci sarà senza dubbio un passaggio parlamentare che segni la discontinuità politica tra il governo delle larghe intese e il governo che ha ricevuto la fiducia sulla legge di Stabilità”.

  Forza Italia, dopo l’uscita dalla maggioranza e dopo il voto sulla decadenza, aveva chiesto un colloquio con il presidente della Repubblica perché si aprisse formalmente una crisi di governo, perché Letta si presentasse dimissionario al Colle, essendo cambiata la natura del governo. La tenuta della maggioranza, hanno precisato in una nota  gli azzurri,  non può reggersi sul voto di un singolo provvedimento che, “seppure importante, non può bastare a decretare la fine di una grande coalizione e la nascita di qualcosa che con quel progetto politico non ha nulla a che vedere”.

  La necessità di segnare una discontinuità tra le due fasi era stata sottolineata anche dal candidato alle primarie del Pd, Renzi. Appello al quale fa eco Alfano che, sicuro di avere i numeri e, quindi, la golden share sulla maggioranza, ravvisa l’esigenza di ridiscutere il programma, dopo l’8 dicembre.

  Le Camere, quindi, saranno chiamate a decidere sul nuovo impegno programmatico del premier e non sulle sue dimissioni. I termini, i tempi e i contenuti della consultazione saranno decisi lunedì pomeriggio, quando Letta salirà al Colle per incontrare il presidente della Repubblica.

  Forte del risultato ottenuto al Senato, martedì scorso, rinvigorito dalla fiducia che è stata tributata al governo, Letta ha commentato: “il passaggio parlamentare costituirà un’occasione per rafforzare il governo e la sua legittimità”.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Caso Impastato: il fratello Giovanni risponde al generale Subbranni

17 settembre 2018, Commenti disabilitati su Caso Impastato: il fratello Giovanni risponde al generale Subbranni

Fine vita. Formazione gratuita per i giornalisti e gli avvocati.

11 settembre 2018, Commenti disabilitati su Fine vita. Formazione gratuita per i giornalisti e gli avvocati.

Destra estrema

30 agosto 2018, Commenti disabilitati su Destra estrema

Diciotti: una vicenda vergognosa

24 agosto 2018, Commenti disabilitati su Diciotti: una vicenda vergognosa

Riace: un modello di accoglienza

13 agosto 2018, Commenti disabilitati su Riace: un modello di accoglienza

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.