Pubblicato: ven, 17 Gen , 2014

Forconi, arresti in Puglia

La Procura di Trani ha fermato 25 persone accusate di aver costretto alla serrata i commercianti

 

forconiSono 25 i provvedimenti di custodia cautelare emessi dalla Procura di Trani contro i partecipanti alle proteste del cosiddetto movimento dei “Forconi”. I fatti risalgono ai giorni tra il 9 e 11 dicembre quando alcuni negozianti, tra Andria e Barletta, furono costretti, con minacce e violenza, a chiudere per aderire in maniera coatta alla manifestazione.

Le indagini della Procura e della Polizia oltre che sulle testimonianze dei diretti interessati e dei cittadini poggiano sui numerose filmati, amatoriali e non, girati in quei giorni, i reati contestati sono violenza privata, minaccia e resistenza a pubblici ufficiali. Nello specifico tra i 25 colpiti dai provvedimenti odierni solo sette persone sono state tratte in arresto mentre per gli altri sarebbe scattato l’obbligo di dimora, l’inchiesta potrebbe essere solo all’inizio visto che in totale sono 50 gli indagati. Da notare che tra questi vi sarebbero ben tre pregiudicati ma, almeno a quanto risulta, nessun autotrasportatore che pure fu la categoria ad aver dato il via alla protesta

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.