Pubblicato: sab, 1 Mar , 2014

Finlandia, “L’italiano”di Cutugno diventa un inno antirazzista

«Olen suomalainen» («Sono finlandese»), il brano che negli Anni ’80 rese famoso Toto Cutugno, cantata in video da un gruppo di cittadini immigrati

cutugnoUna rivisitazione di un brano cult, che rappresenta un po’ l’emblema della musica popolare italiana: «L’italiano» di Toto Cutugno. Chi non ha mai cantato una volta nella vita «lasciatemi cantare, con la chitarra in mano». Ecco in Finlandia, quella canzone è diventata un inno antirazzista e si chiama «Olen suomalainen», che vuol dire «Sono finlandese».  Titolo, melodia e parole sono le stesse, ma a cantarla sono un gruppo di cittadini immigrati, che, pur avendo il passaporto finlandese, sono tutti di origine straniera. La canzone di Cutugno oggi nel paese scandinavo è tornata di attualità perché con il suo tocco delicato riesce a veicolare messaggi di speranza contro il razzismo.

A Helsinki la canzone era già famosa nel 1983, ma questo non ha impedito ai finlandesi di seconda generazione di riproporla. E su Youtube è stato successo immediato. Gli ideatori del progetto volevano far riflettere le persone su cosa voglia dire oggi essere finlandese. Negli anni ’80 pochi mesi dopo l’esibizione di Cutugno a Sanremo, Kari Tapio, star della scena finnica musicale per oltre 30 anni, presentò per la prima volta il brano. Lo stesso Tapio, scomparso nel 2010, in una docuficion aveva dichiarato: «In Finlandia fece subito boom, diventando con il tempo una specie di inno nazionale».

Forse in un qualche modo il testo testo racconta qualcosa dei finnici, del loro essere solitari o semplicemente delle loro abitudini. Abitudini che un finlandese capisce bene, anche se i suoi parenti sono nati altrove. E d’altronde lo stesso Cutugno lo aveva detto, parlando della sua canzone: «L’italiano vero è quello che nasce nel nostro Paese da genitori argentini, russi, cinesi».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Napoli core ‘ngrato

27 novembre 2020, Commenti disabilitati su Napoli core ‘ngrato

Tar Lazio: i medici di famiglia devono curare tutti gli assistiti. No alle visite domiciliari ai malati covid. Si attivino le USCA. Annullata l’ordinanza regionale nel rispetto delle direttive nazionali.

17 novembre 2020, Commenti disabilitati su Tar Lazio: i medici di famiglia devono curare tutti gli assistiti. No alle visite domiciliari ai malati covid. Si attivino le USCA. Annullata l’ordinanza regionale nel rispetto delle direttive nazionali.

Scuola: insegnanti e studenti “ribelli” perché senza scuola non c’ è futuro.

11 novembre 2020, Commenti disabilitati su Scuola: insegnanti e studenti “ribelli” perché senza scuola non c’ è futuro.

La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

23 ottobre 2020, Commenti disabilitati su La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

16 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.