Pubblicato: lun, 1 Dic , 2014

“Fà la cosa giusta”, 4 giorni in Sicilia

Da venerdì 5 dicembre e fino alla sera della domenica 7 dicembre,Logo_Fiera

Ormai è giunto a meno di quattro giorni il conto alla rovescia della III Edizione della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili Fa’ la cosa giusta! Sicilia, prima nel centro-sud.
Fa’ la cosa giusta! Sicilia aprirà i suoi battenti ai Cantieri Culturali della Zisa di Palermo proponendosi come luogo d’incontro delle produzioni del consumo, di progettazione e realizzazione innovativa, in una “voglia di futuro” improntata sulla sostenibilità e la compatibilità socio-economica e ambientale.
Nel vasto e suggestivo contesto di archeologia industriale dei Cantieri Culturali, circa 80 espositori – Tra aziende, associazioni e Istituzioni – presenteranno i loro prodotti e servizi in un dichiarato intento di costruzione di un luogo di incontro per favorire lo scambio di buone idee, migliori pratiche, sia in ambito locale e sia nazionale ed internazionale, grazie alla presenza di rappresentanti di reti di economia solidale provenienti da diversi Paesi europei.
Particolarmente ricco di contenuti e di presenze importanti, il programma culturale della Fiera offre incontri e presentazioni di libri, che affrontano le tematiche su cui la Fiera intende porre l’attenzione, e circa 30 laboratori teorico-pratici sul riuso e riciclo creativo, sull’educazione alimentare e ambientale, sulla manutenzione della bicicletta.
Significativi, il progetto scuola che vede coinvolti tanti alunni – oltre 1.500 – guidati dai loro insegnanti, e un progetto, particolarmente importante in Sicilia, per il rilancio, economico ed alimentare, del pesce “ povero” ma ricco per la salute dei consumatori – che, per l’occasione, sarà fornito dai GAC (Gruppi di Azione Costieri) e cucinato dagli studenti dell’ IPSSAR Paolo Borsellino.
Nel segno dell’innovazione, anche dal punto di vista fieristico, il nuovo spazio aperto “Io lo faccio già”, in cui idee, progetti e pratiche originali e virtuose potranno essere presentate a visitatori ed espositori.
Proseguendo sulle pratiche alternative come stile di vita, ci sarà la Bottega del Baratto, dove si potranno portare i propri oggetti, un telo dove poggiarli e cominciare a barattarle, e la Bottega del Benessere, dove i visitatori potranno prendere parte ad attività quali: meditazione Osho Kundalini, Zhineng qi gong, massaggio tibetano per cervicali, Tai chi chuan, Hatha yoga, massaggio Shiatsu, Feldenkrais, e tanto altro.
Appuntamenti di rilievo anche le tre rassegne fotograficheospitate: la mostra sulla tratta delle donne africane, quella sul cibo di strada palermitano (Street Food) e – evento di livello internazionale – la mostra provocatoria del californiano Greg Segal – 7 Days Garbage – sul tema della produzione sconsiderata dei rifiuti.
Da sottolineare le presenze dell’ATO 3 di Palermo, con una sua postazione sul riciclo dei rifiuti, e di diverse aziende produttrici di modelli di compostiere di comunità di piccole e medie dimensioni.
Di tutto questo e di tanto altro invitiamo gli amici della stampa a parlarne insieme nel corso della Conferenza Stampa che si terrà ai Cantieri Culturali della Zisa, sala dell’Institute Français, il giorno 3 dicembre prossimo alle ore 10,30.
Considerata la sensibilità dimostrata dall’Amministrazione comunale di Palermo per il Progetto Fa’ la cosa giusta! Sicilia, sono stati invitati alla  Conferenza Stampa il Sindaco Leoluca Orlando e gli Assessori della Giunta Comunale.

 

Palermo, 1 dicembre 2014 

COMUNICATO – Comitato Fa’ la cosa giusta! Sicilia

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Riace: un modello di accoglienza

13 agosto 2018, Commenti disabilitati su Riace: un modello di accoglienza

Razzismo: spunti di riflessione

12 agosto 2018, Commenti disabilitati su Razzismo: spunti di riflessione

Intolleranti verso l’intolleranza

5 agosto 2018, Commenti disabilitati su Intolleranti verso l’intolleranza

Far West italiano, e non si tratta dei film di Sergio Leone.

30 luglio 2018, Commenti disabilitati su Far West italiano, e non si tratta dei film di Sergio Leone.

Fallimenti truffaldini

21 luglio 2018, Commenti disabilitati su Fallimenti truffaldini

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.