Pubblicato: ven, 21 Mar , 2014

Erdogan oscura Twitter

Il Premier turco ha provveduto a censurare Twitter, a seguito della pubblicazione sul sito delle sue intercettazioni telefoniche
Recep Tayyip Erdogan

Recep Tayyip Erdogan

Le minacce effettuate qualche giorno fa in merito alla chiusura dei social network in Turchia hanno avuto un seguito. Da questa mattina, infatti, il popolo turco non può più visualizzare Twitter, in barba alle proteste dell’opposizione turca e del popolo del web. La terribile colpa di Twitter è quella di aver pubblicato alcune intercettazioni telefoniche volte ad incastrare lo stesso Erdogan, al centro del più importante caso di corruzione della Turchia.

La decisione di oscurare Twitter non è stata vista positivamente neanche dal Presidente della Turchia Abdullah Gul, secondo cui la censura dei social network rappresenta una consistente violazione delle libertà del popolo turco, in un periodo in cui internet e l’uso di siti di questo genere rappresentano la primaria fonte di informazione e comunicazione in tutto il mondo.

Il gesto di Erdogan rappresenta un chiaro segno della difficoltà della sua posizione in questo momento, il premier vede sempre più chiaramente la possibilità che lo scandalo possa allontanarlo dalla posizione che ricopre attualmente, soprattutto in vista delle imminenti elezioni, che al momento non lo danno per favorito.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

5 dicembre 2022, Commenti disabilitati su Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

23 novembre 2022, Commenti disabilitati su Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

Succede qualcosa a sinistra?

21 novembre 2022, Commenti disabilitati su Succede qualcosa a sinistra?

Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

18 novembre 2022, Commenti disabilitati su Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

un latitante in cambio delle riforme del codice penale

14 novembre 2022, Commenti disabilitati su un latitante in cambio delle riforme del codice penale

Video

Service Unavailable.