Pubblicato: gio, 31 Gen , 2013

Drogarsi in gruppo non è reato

La sentenza della Corte di Cassazione ha stabilito che drogarsi in compagnia non è reato.

 

 

di Piera Farinella

NEWS_95680Non ha una rilevanza penale il consumo di gruppo di stupefacenti nella duplice ipotesi di mandato all’acquisto o acquisto comune. Le sezioni unite penali della Cassazione hanno risposto alla domanda se, in seguito alla legge Fini- Giovanardi del 2006, sia reato il consumo di stupefacenti effettuato in gruppo. La questione esaminata oggi nello specifico dalla Cassazione era: «Se a seguito della novella introdotta dalla legge n.49 del 2006, il consumo di gruppo di sostanze stupefacenti sia o meno penalmente rilevante, nella duplice ipotesi di mandato all’acquisto o dell’acquisto comune». In pubblica udienza, il primo presidente delle sezioni unite, Ernesto Lupo, ha deciso che «è penalmente irrilevante in entrambe le ipotesi».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

5 dicembre 2022, Commenti disabilitati su Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

23 novembre 2022, Commenti disabilitati su Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

Succede qualcosa a sinistra?

21 novembre 2022, Commenti disabilitati su Succede qualcosa a sinistra?

Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

18 novembre 2022, Commenti disabilitati su Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

un latitante in cambio delle riforme del codice penale

14 novembre 2022, Commenti disabilitati su un latitante in cambio delle riforme del codice penale

Video

Service Unavailable.