Pubblicato: sab, 17 Mag , 2014

DL Casa, il governo pone la fiducia

Il voto finale martedì alle 14.30. Il decreto scade il 27 maggio

 

camera-dei-deputatiManca per tre volte consecutive il numero legale alla Camera e il governo è costretto a porre il voto di fiducia sul dl casa. I deputati assenti già in viaggio per i rispettivi collegi elettorali hanno costretto la maggioranza a cercare la mediazione nella conferenza dei capi gruppo. I deputati del movimento 5 stelle hanno abbandonato l’aula per sfavorire il raggiungimento del numero legale necessario alla votazione. Il pentastellato Alessandro Di Battista ha ironizzato «Di legale il Pd non ha più neanche il numero»

L’accordo raggiunto nella conferenza dei capigruppo è unanime e prevede il ritiro degli iscritti a parlare degli esponenti dell’opposizione nella discussione generale: il Governo quindi potrà porre già da stasera la questione di fiducia.

La nuova convocazione è prevista per lunedì 16 con le dichiarazioni di voto sulla fiducia per poi avere le votazioni finali il giorno successivo dopo l’esame degli ordini del giorno.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.