Pubblicato: gio, 19 Dic , 2013

Comune, sbloccati i fondi 2011-2012

Riguardo il contratto dei dipendenti pubblici

Leoluca Orlando

Leoluca Orlando

La Giunta comunale ha autorizzato ieri la firma definitiva del contratto decentrato per i dipendenti dell’Amministrazione, il cui schema era stato sottoscritto con le Organizzazioni Sindacali a fine novembre.

“Il contratto decentrato rappresenta – afferma Orlando – un buon risultato, perché da un lato permette di redistribuire fra tutti i

 lavoratori la somma di circa 3,7 milioni di euro in base alla categoria di appartenenza e, allo stesso tempo, attribuisce una quota
importante alla valutazione delle performance e quindi dei risultati.” Lo ha affermato il Sindaco Leoluca Orlando, commentando l’accordo che attribuisce una somma compresa fra 359 e 805 euro a ciascun dipendente e che terrà conto dei risultati raggiunti nell’arco dell’anno (con un calcolo medio delle valutazioni dei quattro trimestri).

“La sottoscrizione di questo accordo – conclude Orlando – è importante non solo perché finalmente sblocca delle somme che erano ferme da oltre due anni ma soprattutto perché inserisce dei criteri di riferimento che potranno essere usati come parametri per le contrattazioni future.”

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Conferenza sulla Costituzione all’Istituto “Giorgio Vasari” di Figline Valdarno

13 febbraio 2018, Commenti disabilitati su Conferenza sulla Costituzione all’Istituto “Giorgio Vasari” di Figline Valdarno

L’economia valdarnese

8 febbraio 2018, Commenti disabilitati su L’economia valdarnese

A lezione di legalità con Ferdinando Guarino, già questore di Enna.

5 febbraio 2018, Commenti disabilitati su A lezione di legalità con Ferdinando Guarino, già questore di Enna.

Internet più sicura per i ragazzi? Al via la giornata internazionale

4 febbraio 2018, Commenti disabilitati su Internet più sicura per i ragazzi? Al via la giornata internazionale

Ma c’è coscienza nella società civile e in quella politica, del pericolo mafioso?

2 febbraio 2018, Commenti disabilitati su Ma c’è coscienza nella società civile e in quella politica, del pericolo mafioso?

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.