Pubblicato: ven, 10 Ott , 2014

Cinisi. Al via il progetto “onda d’urto”

Dopo la prima trasmissione del 9 maggio di Radio 100 passi dalla casa dei 100 passi oggi bene confiscato, parte il progetto Onda d’urto per il coinvolgimento dei giovani del circondario, ma non solo.

i fondatori radio a cinisi

 

Il progetto sarà presentato con una conferenza stampa Il 13 ottobre 2014 alle ore 10:00 a Cinisi presso il bene confiscato ex Casa Badalamenti, corso Umberto 183

il progetto “Onda d’urto” di CASA MEMORIA IMPASTATO è sostenuto da Fondazione CON IL SUD e patrocinato dal Comune di Cinisi con il partenariato di RETE 100 PASSI e l’OSSERVATORIO DELLA N’DRANGHETA di Reggio Calabria.

 

 

 Alla Conferenza stampa interverranno:

Giovanni Impastato: Casa Memoria Impastato

Claudio La Camera: Osservatorio sulla n’drangheta

Danilo Sulis: Rete 100 Passi

Gian Giacomo Palazzolo: sindaco di Cinisi

Uno degli obiettivi è quello di portare a Cinisi la sede di Rete 100 Passi web-radio e web-tv (mantenendo un presidio a Palermo).
Lo scopo è quello di riportare informazione e contro-informazione nel paese di Peppino, proseguendo il cammino dp Radio Aut da lui creata negli anni ’70.
Il progetto si prefigge anche il rafforzamento di Radio web Nessun Dorma già attivata a Reggio Calabria.

Il progetto “Onda d’urto” prevede la ristrutturazione di una parte del bene confiscato al boss Tano Badalamenti oltre che la formazione di 30 giovani di Cinisi e dintorni per la gestione di una web radio ed una web tv: fonico, tecnico video, reporter. Contemporaneamente una serie di attività curate dalla radio calabrese.

Le due radio si caratterizzeranno come web-radio europee sulle mafie con l’obiettivo di offrire un’informazione alternativa, per dare e formare punti di vista trasversali su vicende di attualità e in particolare su fatti di mafia.

Accanto alla sede di Radio 100 passi Il “Centro multiculturale polifunzionale Onda d’urto” che verrà gestito dai giovani e dalle associazioni di Cinisi.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

21 novembre 2017, Commenti disabilitati su Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

16 novembre 2017, Commenti disabilitati su Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

impertinenteMente

14 novembre 2017, Commenti disabilitati su impertinenteMente

Un prete che ha fatto il voto di povertà

13 novembre 2017, Commenti disabilitati su Un prete che ha fatto il voto di povertà

Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.