Pubblicato: gio, 26 Dic , 2013

Chirurgo incide le proprie iniziali su un fegato

Sospeso il Dr. Simon Bramhall, accusato di aver inciso le sue iniziali sul fegato di un paziente

 

bram

Dr. Simon Bramhall

Chirurgo di fama internazionale e punta di diamante del Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, il Dr. Simon Bramhall è stato accusato di aver marchiato le sue iniziali sul fegato di un paziente durante un intervento chirurgico. L’incisione sull’organo è stata scoperta martedì da un collega del Dr. Bramhall che durante un controllo post-operatorio ha notato le lettere SB sul fegato del paziente in questione, firmate con l’ausilio di un bisturi a gas argon, generalmente utilizzato in chirurgia e in criochirurgia proprio per effettuare incisioni di precisione.

La direzione dell’ospedale ha immediatamente aperto un’inchiesta, con il sospetto che il chirurgo possa aver effettuato la stessa pratica su centinaia di altri pazienti. Bramhall, attualmente sospeso dal suo ruolo, non ha rilasciato alcuna dichiarazione nota ai media, i colleghi hanno invece manifestato grande stupore data la fama internazionale del medico in qualità di eccellente chirurgo, temendo che proprio la notorietà abbia potuto influenzare eccessivamente l’ego del collega, spingendolo a ”firmare” i propri lavori.

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Conferenza sulla Costituzione all’Istituto “Giorgio Vasari” di Figline Valdarno

13 febbraio 2018, Commenti disabilitati su Conferenza sulla Costituzione all’Istituto “Giorgio Vasari” di Figline Valdarno

L’economia valdarnese

8 febbraio 2018, Commenti disabilitati su L’economia valdarnese

A lezione di legalità con Ferdinando Guarino, già questore di Enna.

5 febbraio 2018, Commenti disabilitati su A lezione di legalità con Ferdinando Guarino, già questore di Enna.

Internet più sicura per i ragazzi? Al via la giornata internazionale

4 febbraio 2018, Commenti disabilitati su Internet più sicura per i ragazzi? Al via la giornata internazionale

Ma c’è coscienza nella società civile e in quella politica, del pericolo mafioso?

2 febbraio 2018, Commenti disabilitati su Ma c’è coscienza nella società civile e in quella politica, del pericolo mafioso?

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.