Pubblicato: gio, 13 Mar , 2014

Bce. “Italia deve fare di più per ridurre il deficit”

E aggiunge. “Fino ad ora nessun progresso tangibile”

Bce1“L’Italia non ha fatto finora abbastanza per conseguire l’obiettivo di medio termine di un bilancio strutturale in pareggio nel 2014 ed assicurare progressi sufficienti verso il rispetto del criterio del debito durante la fase di transizione”. Lo scrive la Bce nel Bollettino di marzo riprendendo la raccomandazione espressa dalla Commisione Ue già lo scorso novembre. ”Finora, tuttavia, non sono stati compiuti progressi tangibili per quanto riguarda la raccomandazione della Commissione. In prospettiva, è importante effettuare i necessari interventi affinché siano soddisfatti i requisiti previsti dal meccanismo preventivo del Patto di stabilità e crescita, soprattutto per quanto riguarda la riconduzione del rapporto debito/PIL su un percorso discendente, come segnalato anche di recente dalla Commissione europea nel contesto dell’esame approfondito sull’Italia”, scrive la Bce. 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Prestiti, recupero e cessione crediti: l’altra faccia dei debiti

24 settembre 2022, Commenti disabilitati su Prestiti, recupero e cessione crediti: l’altra faccia dei debiti

Nasce a Palermo la sede conviviale della FITEL-Sicilia.

12 settembre 2022, Commenti disabilitati su Nasce a Palermo la sede conviviale della FITEL-Sicilia.

Calabria, il paradiso irraggiungibile

10 settembre 2022, Commenti disabilitati su Calabria, il paradiso irraggiungibile

La ndrangheta non esiste al nord

5 settembre 2022, Commenti disabilitati su La ndrangheta non esiste al nord

Juris Pills : traffico di influenze e Lobbying

25 agosto 2022, Commenti disabilitati su Juris Pills : traffico di influenze e Lobbying

Video

Service Unavailable.