Pubblicato: lun, 19 Mag , 2014

Basta complici la nuova campagna di Addiopizzo

 “Coraggio! Guardiamoci allo specchio: basta complici!” è il testo della nuova campagna di sensibilizzazione di Addiopizzo 

 

 

Continua l’importante attività antiracket dell’associazione Addiopizzo che per la nona edizione della propria festa ha inaugurato una nuova campagna di sensibilizzazione. I lucchetti delle saracinesche di moltissimi negozi del centro di Palermo sono coperti con tantissime targhette con la scritta «Coraggio! Guardiamoci allo specchio: basta complici!». Una nuova mobilitazione che vuole spronare i proprietari di diversi esercizi palermitani ad abbandonare qualsiasi comportamento reticente o omertoso e trovare la forza di ribellarsi al racket, affiancando i quasi 900 imprenditori che con coraggio hanno scelto di aderire alla campagna “Pago chi non paga”.

Valerio D’Antoni di Addiopizzo nell’intervista rilasciata ai nostri microfoni ha affermato: «Con il pizzo la mafia si fa Stato e controlla il territorio e determina una carenza dei diritti primari di tutti quanti ed è per questo che lo abbiamo concepito come un fenomeno collettivo» che esige una risposta collettiva, aggiungiamo noi, come quella data dai moltissimi commercianti affiliati ad Addiopizzo.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.