Pubblicato: ven, 11 Apr , 2014

Aviaria, uno spreco da oltre tre miliardi

Secondo un gruppo di scienziati indipendenti il Tamiflu, farmaco che avrebbe dovuto scongiurare una pandemia, risulterebbe inutile

aviaria2013Una ricerca del gruppo Cochrane Collaboration pubblicata sul British Medical Journal sembra aver smascherato uno spreco di oltre 3 miliardi di euro, spesi dai governi di tutto il mondo per contrastare la temuta diffusione dell’aviaria, l’influenza che a partire nel 2006 scatenò il panico fra le persone e spinse molti Paesi a fare scorte di Tamiflu, venduto dalla multinazionale Roche. Il farmaco, indicato come unico rimedio al diffondersi della malattia, secondo i ricercatori  indipendenti della Cochrane è inutile. In seguito alle analisi sul farmaco infatti sono giunti alla conclusione che la sua efficacia risulti paragonabile a quella del comune paracetamolo, dando una lieve e semplice attenuazione dei sintomi ma che non è in grado di prevenire la pandemia o ridurre il rischio complicazioni letali. Oltre che per l’influenza aviaria del 2006, il Tamiflu venne indicato anche come barriera anti-contagio per la cosiddetta influenza “suina” del 2009 che ha causato sei mila casi mortali nel mondo. In quell’anno si calcolano vendite del farmaco per 2,64 miliardi di euro e che 50 milioni di persone lo abbiano assunto inutilmente. I proventi più grossi per la Roche vennero dagli ordini dei governi che comprarono enormi quantitativi di prodotto per contrastare una pandemia mai arrivata. La replica della Roche, la casa farmaceutica produttrice del Tamiflu, è stata immediata e definisce le ricerche svolte dagli scienziati della Cochrane come incomplete e frammentarie. Se confermato, si tratterà dell’ennesima speculazione emotiva di una multinazionale farmaceutica ai danni della gente e dell’ennesimo sperpero di denaro da parte dei governi per un costosissimo farmaco, da 35 a 70 euro per scatola a seconda del Paese, rivelatosi utile quanto una comune Tachipirina.

Fabrizio Guercio

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

16 novembre 2017, Commenti disabilitati su Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

impertinenteMente

14 novembre 2017, Commenti disabilitati su impertinenteMente

Un prete che ha fatto il voto di povertà

13 novembre 2017, Commenti disabilitati su Un prete che ha fatto il voto di povertà

Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

“Prendere atto della realtà”

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su “Prendere atto della realtà”

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.