Pubblicato: lun, 3 Mar , 2014

Alba, ritrovato cadavere dentro una cabina Enel

In provincia di Cuneo trovato il cadavere mummificato di un uomo all’interno di una cabina di controllo dell’Enel

 

furto-rame-convegno-ferrovie-statoIl ritrovamento è avvenuto ieri mattina, in località Persi ad Alba, grazie ad un passante che passeggiando lungo le sponde del fiume Tanaro ha seguito il suo cane improvvisamente attratto dalla cabina elettrica dell’Enel disattivata da diversi anni, posta a poca distanza dal letto del fiume e vicino ad uno stabilimento di scavo di materiali per l’edilizia. Una volta seguito il proprio cane l’uomo ha scoperto il cadavere mummificato di un uomo all’interno della cabina e ha avvisato immediatamente i Carabinieri, giunti poco dopo sul luogo del ritrovamento insieme al magistrato della Procura di Asti. Secondo le prime ricostruzioni del medico legale il decesso risalirebbe almeno a due anni fa e sembrerebbe sia stato provocato dal folgoramento, avvenuto con molta probabilità, durante un tentativo di furto di rame. Sui vestiti dell’uomo non sarebbero stati trovati documenti e visto lo stato del corpo l’identificazione al momento si preannuncia difficoltosa. Intanto il corpo è stato trasportato alla camera mortuaria dell’ospedale di Bra per essere sottoposto ad autopsia.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

5 dicembre 2022, Commenti disabilitati su Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

23 novembre 2022, Commenti disabilitati su Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

Succede qualcosa a sinistra?

21 novembre 2022, Commenti disabilitati su Succede qualcosa a sinistra?

Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

18 novembre 2022, Commenti disabilitati su Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

un latitante in cambio delle riforme del codice penale

14 novembre 2022, Commenti disabilitati su un latitante in cambio delle riforme del codice penale

Video

Service Unavailable.